Cosa è la radioestesia??



la radioestesia è la capacità di entrare in comunicazione diretta con l’inconscio al fine di accedere ad informazioni che altrimenti sarebbero inaccessibili.

Non esiste informazione che l’inconscio non possa raggiungere e conoscere: La coscienza profonda ha caratteristiche quantistiche non locali, si può muovere senza limiti nello spazio e nel tempo. In funzione di dove viene focalizzata l’attenzione è possibile accedere ad informazioni di ogni tipo su oggetti, luoghi, persone, eventi, energie e contenuti psichici.

L’inconscio ha un quadro chiaro, preciso e veritiero della nostra vita, ci conosce come nessun altro ed è in grado di farci da guida nella risoluzione di tutti i nostri problemi e il raggiungimento dei nostri obiettivi e desideri più profondi.




Cosa è un consulto di radioestesia?



Un consulto radioestesico è una sessione di dialogo diretto con l’inconscio mediante il quale si possono ricavare informazioni utili a risolvere problemi impellenti o ottenere informazioni utili conoscersi meglio, comprendersi al fine di migliorare aspetti della propria esistenza.

Da un punto di vista pratico l’operatore pone diverse domande utilizzando un pendolo e dei quadranti precisi progettati per questo tipo di analisi radioestesica. Da tali quadranti emergono tutte le risposte necessarie a inquadrare e risolvere il problema.

L’obiettivo della Radioestesia Evolutiva è incentivare lo sviluppo della auto-consapevolezza, che significa conoscenza di se e di tutti gli aspetti che animano la psiche, così da poter comprendere cosa funziona e cosa no, cosa è positivo cambiare per migliorarsi.

Durante la sessione si cerca di fare chiarezza, permettendo alle “informazioni vere” di arrivare in superfice per essere prese in considerazione.

Fare un consulto significa decidere di vederci chiaro sia nella tua vita in generale, o su qualche argomento specifico per te importante in questo momento.

Spesso l’agenda della nostra mente razionale differisce grandemente da quella della nostra anima, un consulto serve a fare da ponte fra queste due parti di noi.

La parola inconscio può essere tradotta con io vero, anima, spirito, sé superiore etc

Attraverso la comunicazione con inconscio ci si rende conto che si sta comunicando con un intelligenza superiore, che ha ben chiare tutta una serie di problematiche e le sa mettere nel giusto ordine di priorità per te.

Analisi e trasformazione delle energie:

Il consulto è diviso in due parti. Una prima parte di analisi, incaricata di fare ricerca e di accedere ad informazioni che illuminano o permettono di comprendere meglio una certa tematica.

Una seconda parte di eventuale trasformazione delle energie e all’intervento diretto sul campo energetico della persona, per apportare riequilibri, cambiamenti o interventi di tipo energetico la dove servono.

Tale attività non è sempre disponibile a discrezione dell’operatore ma solo sotto permesso e richiesta diretta da parte dell’inconscio. Tanto per capirsi, si può fare solo quando la persona è pronta.

Una cosa importante:

Un consulto radioestesico non è una seduta di psicoterapia, ma è un processo assistito di comunicazione con l’inconscio, dove l’operatore porta in superfice le informazioni rilevanti e permette di focalizzare meglio il problema attraverso la saggezza dell’inconscio superiore.

CONSAPEVOLEZZA E CRESCITA PERSONALE

  • Quale è lo stato d’animo negativo dominante, da cosa è causato e come liberarsene
  • Comprendere bene le proprie emozioni e la natura dei propri conflitti
  • Identificare blocchi inconsci, traumi e abusi
  • Trovare le convinzioni limitanti in relazione a persone, contesti e argomenti specifici
  • Condizionamenti e abitudini che limitano
  • Fare luce sulle ferite emotive profonde
  • Tagliare corde psichiche e sciogliere legami
  • Come superare un’ansia o una paura

ARMONIA NELLE RELAZIONI

  • Comprendere i reali bisogni delle persone attorno a te
  • Quale aspetto della tua personalità certe persone trovano spiacevole e quale apprezzano di più
  • Quale è il comportamento più idoneo per sanare un conflitto
  • Capire meglio i propri familiari, figli, parenti, colleghi e le loro motivazioni profonde

APPLICAZIONI ENERGETICHE

  • Tracciare e pulire energie negative e congeste da persone, case o luoghi
  • Identificare eventuali forme pensiero attive presenti nella persona o nell’ambiente
  • Tracciare con precisione aspetti energetici nocivi nella propria abitazione

FUTURO – OBIETTIVI – SCELTE

  • Trovare lo scopo profondo e la direzione della tua vita
  • Identificare i tuoi veri talenti e il modo migliore per te di coltivarli
  • Misurare la probabilità che un certo evento si verifichi e cosa poter fare per aumentare tale probabilità
  • Verifica la compatibilità fra persone, luoghi, scelte, obiettivi professionali
  • Comprendere cosa ti ostacola nel raggiungere un obiettivo
  • Misurazione da 1 a 10 quanto si è disposti a credere che qualcosa di positivo possa avvenire
  • Scopri quanto permetti alle cose che desideri di accadere senza fatica

INDAGINE MIRATA ALL’AUTO-CONOSCENZA E CONSAPEVOLEZZA DI SÉ

  • Conoscere i tuoi punti di forza
  • Conoscere i tuoi punti deboli
  • Conoscere la personalità
  • Conoscere i tuoi desideri, quelli acquisiti per obbligo o condizionamento e quelli autentici
  • Conoscere i tuoi bisogni reali e quelli che le persone disattendono, deludendo le tue aspettative
  • Conoscere i tuoi blocchi enegrgetici
  • Conoscere le tue preferenze
  • Conoscere in quali situazioni ti trovi bene e quali no
  • Conoscere le tue paure
  • Conoscere i traumi che hai subito e le ferite che porti con te
  • Conoscere le cause dello stress
  • Conoscere i tuoi talenti
  • Conoscere quale cammino di vita vorresti intraprendere
  • Conoscere le tue convinzioni limitanti
  • Conoscere i giudizi percepiti interiorizzati e le reazioni connesse
  • Conoscere le tue ansie e preoccupazioni
  • Conoscere il tuo ego e le sue principale forme di manifestazione
  • Conoscere i tuoi obiettivi
  • Conoscere le tue resistenze e sabotaggi
  • Conoscere come ti relazione con amici, parenti e conoscenti
  • Conoscere le cause dei disturbi
  • Conoscere le motivazioni delle altre persone
  • Conoscere come le altre persone ti vedono e percepiscono



trattamenti e letture